venerdì 19 aprile 2013

Crepis neglecta L. - Asteraceae - Radichiella minore

Crepis neglecta L. - Asteraceae - Radichiella minore 

Crepis neglecta L. - Asteraceae - Radichiella minore 

Crepis neglecta L. - Asteraceae - Radichiella minore 

Crepis neglecta L. - Asteraceae - Radichiella minore

Crepis neglecta L. - Asteraceae - Radichiella minore 

Crepis neglecta L. - Asteraceae - Radichiella minore 

Crepis neglecta L. - Asteraceae - Radichiella minore 

Crepis neglecta L. - Asteraceae - Radichiella minore

foto di Pancrazio Campagna

Crepis neglecta L. 
Crepis cernua Ten.

Fam.: Asteraceae
Nome italiano: Radichiella minore
Nome dialettale salentino: Fogghia duce



Pianta erbacea a ciclo annuale alta 20-45 cm. Fusti ramificati sin dalla base, pelosi in basso e glabri in alto. Foglie basali intere, spatolate, dentate. Foglie cauline più piccole con denti triangolari acuti e sfrangiati. Infiorescenza costituita da numerosi capolini che, prima della fioritura, sono reclinati verso il basso. I fiori sono ligulati con petali di colore giallo canarino.
I frutti sono acheni provvisti di pappo bianco.

Fiorisce in aprile-luglio e cresce negli incolti, zone ruderali, margini di strade.

Etimologia:
Il nome del genere deriva dalla parola greca "Krepis" che significa calzatura, sandalo per la forma della foglia basale; il nome della specie "neglecta" vuol dire dimenticasto, negletto.

Proprietà e usi:
ha proprietà diuretiche, antiossidanti, depurative del sangue. 
E' commestibile, ha sapore amaro e può essere consumata cruda in insalata o lessa, mista ad altre verdure.








2 commenti:

  1. Ciao! È la prima volta che trovo un blog sui fiori selvatici e spontanei! Ti seguirò con piacere!!!

    Un saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto nel Blog, Pontos.
      Ciao
      Pancrazio Campagna

      Elimina