giovedì 9 febbraio 2012

Reynoutria japonica Houtt - Polygonaceae - Poligono del Giappone - PIE

Reynoutria japonica Houtt-Polygonaceae - Poligono del Giappone - PIE
Reynoutria japonica Houtt-Polygonaceae - Poligono del Giappone - PIE
Reynoutria japonica Houtt-Polygonaceae - Poligono del Giappone - PIE
Reynoutria japonica Houtt-Polygonaceae - Poligono del Giappone - PIE
Reynoutria japonica Houtt-Polygonaceae - Poligono del Giappone - PIE
Reynoutria japonica Houtt-Polygonaceae - Poligono del Giappone - PIE

 Foto di  Pancrazio Campagna


Reynoutria japonica Houtt.
Fallopia japonica Houtt Ronse Decr., 
= Polygonum cuspidatum Siebold et Zucc., 
= Pleuropterus cuspidatus (Siebolde et Zucc.) H. Gross, 
= Tinaria japonica Hedberg

Fam.: Polygonaceae
Nome italiano:  Poligono del Giappone

Arbusto rizomatoso che raggiunge un'altezza di 2-3 metri. Il fusto è  eretto, cilindrico, glabro, leggermente zig-zagante, con macchie rossastre  e di aspetto simile alla canna di bambù. Le foglie, provviste di peduncolo, hanno forma ovale a margine intero e apice acuminato. Infiorescenza a spighe all'ascella delle foglie. I fiori sono di colore bianco e il frutto è un achenio trigono fusiforme.
Fiorisce in luglio-settembre e cresce nelle zone ruderali, rive di fiumi, alvei di torrenti. 
Pianta originaria del Giappone, introdotta in Italia come pianta ornamentale e foraggera dove si è naturalizzata in alcune regioni del nord.

Etimologia:
il nome del genere è in onore del Barone van Reynoutre (sec. XVI), grande amante delle piante; il nome della specie è in riferimento al paese d'origine: il Giappone.

Nessun commento:

Posta un commento